07 gen 2009

°I LovE DOnUts°

ecco....facciamo che questa sono io.....oggi....solo che la difficoltà è amplificata dato che il mio inglese è pari al verde che c'è in questa città....
in ogni caso...mi sono divertita un mondo,....certo stancante ma fra una commissione e un altra, ho avuto il tempo di due tre foto e di comprare il nouvo Ear Muff !!!
arrivata al times square,Madison Square garden, ho scoprto che anche se t'impegni,
I Newyorkesi non ti fanno mai sentire sola, quando vedono che guardi in alto o leggi una mappa, anche se sono di fretta, difficilmente apsettano che tu gli chieda aiuto....oggi la frase che ho sentito iù spesso è stata:"oh...i'm sure that you are looooost!!!....so let me see...i help you!!!" e poi ti sorridono sempre...sempre....questa cosa ti fa sentire mille vote più sicura....tanto che correvo sotto la pioggia con 0 gradi e stavo bene....Beh...stavo bene anche perchè mi sono ritrovata a srbrigare commisione nel Fashion distric, ma soprattutto tra la 34th e la 36th dove c'è un susseguirsi di vintage storessssss....
Ovviamente non mi sono potuta fermare ma ho lasciato i miei occhi appiccicati in qualche vetrina....
In ogni caso...credo di sapere già cosa odio-amo di questa citààà....c'è talmente "troppo"di tutto che non sai da dove comincire....e se cominciare....perchè magari poi giri l'angolo e trovi di più e a meno prezzo....noooooooooooo....il posto per mandarmi in manicomio....
Prime Cose da comprare:
Rain Boots
Cell Phone
Vintage high heel

Primo posto da visitare:
the museum of contemporary art


N.B. non riesco a postare le foto....quindi al prossimo post!!!!!!=)

2 commenti:

  1. oh, vintage high heels...
    credo proprio di non riuscire ad immaginare l'immensità del troppo di troppo e poi tutti quei negozietti vintage. have fun little ear-muff-wearing-needle!baci

    RispondiElimina
  2. E' vero in parte. A me e Postal, nonostante la cartina in mano ben aperta e l'aria da ebeti, non ci si presentò nessuno pronto a soccorrerci...
    ...ma non posso dimenticare l'anziana signora munita di Bibbia che mi prese con se sull'A train alla 42nd per portarmi sino alla 181st/Forth Washington. Mi beccai anche del "francese",cosa che non mi fa piacere, ma direi che tanta gentilezza non è usuale girando per Bologna (o Milano...O BROLLYWOOD!!!)

    RispondiElimina